Data di arrivo
Notti
Adulti
Bambini

Bruscello Poliziano

Bruscello Poliziano

Data di inizio: 11/08/18

Data di termine: 15/08/18

Ora: 21.00-23.30

Posizione: Piazza Grande, Montepulciano

Dall’11 al 15 Agosto a Montepulciano

Il Bruscello Poliziano è una forma di teatro popolare e contadino ben radicata nella tradizione di Montepulciano, recitato e cantato da attori non professionisti. È una rappresentazione, a volte epico-drammatica, a volte farsesca, di episodi della vita di tutti i giorni, creati da immaginazioni popolari o da fatti realmente accaduti, tratti della storia o della letteratura.
Complessa l’etimologia del nome: “brusco” era anticamente il pungitopo, e poi qualsiasi cespuglio, mentre il suo diminutivo, “bruscolo” o “bruscello”, che viene dal francese brousailles, ricorda i pruni o una manciata di arbusti. È l’insegna di una cerimonia primaverile di risveglio degli alberi, che si propizia andando in giro e accompagnando il gesto con canti tradizionali. Pian piano il significato rituale si perde; resta il fatto di riunirsi insieme per cantare, rimane il simbolo di questa unione che è il cespuglio, il bruscello. Col tempo, il cespuglio diventa un albero: la pianta sotto la quale ci si riunisce all’ombra, per riposarsi dalle fatiche della mietitura. E una nuova etimologia si affaccia: bruscello, da arboscello, derivato a sua volta dal latino arbor. Il bruscello diventa un mezzo di espressione contadina e può avere un significato preciso, oppure raccogliere sotto di sé rappresentazioni diverse.
Il tema della manifestazione, che mescola canto e recita, varia di anno in anno. Soggetti, testi e sceneggiatura si devono tutti alla creativa spontaneità dei bruscellanti, la compagnia popolare che pratica questo genere per amor di tradizione e diletto.

Per maggiori informazioni: http://www.bruscello.it